Hip hop tra dj, rap, break dance e graffiti. Grande successo dell'evento monteronese

The Yard Tribe: grande successo per la seconda edizione dell’evento dedicato alla cultura Hip Hop.

Si è svolto domenica scorsa l’evento “The Yard Tribe”, organizzato dall’etichetta monteronese “Breaknowledge” e giunto alla seconda edizione dopo il successo della prima. La manifestazione ha avuto luogo nel cortile dell’oratorio Giovanni Paolo II della Parrocchia SS Ausiliatrice dalla mattina alla sera tardi.

Un’intera giornata interamente dedicata alla cultura hip hop, in tutte le sue quattro sfaccettature: dj, rap, break dance e graffiti.

L’evento è partito alle ore 10 con le estemporanee dei writers, che hanno letteralmente colorato l’esterno dell’oratorio. Nel pomeriggio si è poi proseguito con le gare di break dance “kidz” e “all style”, in cui si sono sfidati ballerini provenienti da tutta la regione (oltre 50 iscrizioni). E nella giuria di queste particolari competizioni vi era anche un giudice francese: bboy Tonio, arrivato a Lecce direttamente da Nantes. La serata si è conclusa infine con l’esibizione di alcuni rappers locali. Il tutto contornato dall’esposizione di tele, pitture e quadri di vari artisti della zona. Insomma, un tripudio di arte a tuttotondo.

Si tratta di un grandissimo successo per la seconda edizione della manifestazione, organizzata integralmente da ragazzi di Monteroni. Che hanno raccolto più di 300 partecipanti provenienti da ogni parte della Puglia. Un buon segnale per un evento in costante crescita, che molto probabilmente (fanno sapere gli organizzatori) si ripeterà ancora il prossimo anno.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it