Dalla riduzione dello stipendio della giunta un parco per gli amici a quattro zampe

Quest’anno, con il taglio del 15% delle indennità, l’amministrazione punta alla realizzazione di un Dog Park nei pressi dell’area mercatale.

Si tratta di quasi 16mila euro che serviranno per la realizzazione di uno spazio a disposizione per il gioco e il divertimento dei cani: la giunta Storino annuncia, quindi, uno dei nuovi progetti per il 2018.

L’opera sarà concretizzata grazie ai fondi provenienti dal taglio del 15% sulle indennità di sindaco e amministratori comunali. Una scelta, quella adottata dai componenti dell’esecutivo cittadino, che si ripete per il terzo anno consecutivo. Ogni anno le somme risparmiate vengono destinate per un progetto diverso: nel 2016 per ricominciare a riqualificare l’area del parco di via Monte Sabotino, mentre nell’anno appena trascorso le economie sono state impiegate per la riapertura del parco di via Gramsci intitolato a Marco Bisconti, il giovane militare scomparso 11 anni fa (LEGGI ARTICOLO).

Quest’anno, dunque, a beneficiarne saranno gli amici a quattro zampe di Monteroni e i loro padroni: “Impiegheremo le economie di tale rinuncia - afferma il sindaco Angelina Storino - per la qualificazione di una zona nei pressi dell’area mercatale, già destinata al verde pubblico. Questa, recintata e attrezzata, sarà un Dog Park dove i cani, in tutta sicurezza, potranno correre liberi nel verde senza guinzaglio”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it