Sua maestà il vino tra profumi, musica, sapori e versi: al via le danze del San Martino in Piazza

La sesta edizione “San Martino in Piazza 2019”, organizzata dalla locale Pro Loco con il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato alle Attività Produttive e Sviluppo Economico, è pronta per accogliere i suoi visitatori e soprattutto i suoi degustatori.

Venerdì 15 e sabato 16 novembre Piazza Falconieri e il Palazzo Baronale ospiteranno (LEGGI ARTICOLO) eventi culturali ed enogastronomici al fine di accontentare i palati più fini. Le Cantine coinvolte sono Apollonio (Monteroni), Mocavero (Monteroni), Due Palme (Monteroni), Cantolio (Manduria), Petrelli (Carmiano), Baldari (Manduria con sede a Lecce) e Marulli (Copertino) le quali potranno far degustare i loro migliori vini ottenuti da controllate filiere produttive che riescono a conservare gusto e tradizione dall’uva al vino. Tra le tante iniziative emerge la presenza di importanti figure artistiche come Ninfa Giannuzzi (voce) e Valerio Daniele (chitarra elettrica baritona, live electronics) nello spettacolo “Àspro” che si terrà venerdì 15 (ore 20.30) presso il Salone delle feste del Palazzo Baronale; seguirà alle ore 21.30, presso piazza Falconieri, il concerto del gruppo “Malamore”; sabato 16 si potrà assistere alla performance musicale dei “Mistura Louca” alle ore 21.30 sempre in piazza Falconieri.

Così i Volontari Organizzatori del “San Martino in Piazza 2019” si sono espressi per “Tg Monteroni”: “Non molti credevano che il San Martino in Piazza sarebbe arrivato alla sua sesta edizione. Invece siamo qui. Quella dell’anno scorso è stata un’edizione che ha riscontrato un grande successo. Abbiamo alzato l’asticella con un grande spettacolo musicale e artistico e un'offerta enogastronomica di qualità, che ha portato la Piazza e le vie del centro di Monteroni a riempirsi di profumi, canti, danze, allegria e soprattutto di turisti. Quest’anno cerchiamo di valorizzare il Palazzo Baronale, finalmente restituito alla comunità monteronese e al Salento, con una mostra di illustratori de «Lamantice», la terza edizione di «Signum Vini», etichette d’artista, il grande Pino De Luca, personaggio conosciutissimo e apprezzato, critico culinario e scritto e poi nelle strade tra la gente con il Teatro, con la Slam Poetry, la mostra fotografica di Fotovagando e il dj set a Hopera e tante altre sorprese con le associazioni Piccole Stelle e Oratorio Don Bosco. Speriamo che i monteronesi siano orgogliosi di questi sforzi”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it