Fratres, ottimo risultato presso l'Autoemoteca in piazza Falconieri: ben 35 donatori

Rispondono in 40 alla chiamata solidale della Fratres: i 35 donatori risultati idonei colgono al volo l’occasione per compiere un gesto di fondamentale importanza.

L’autoemoteca messa a disposizione sabato 4 febbraio dall’ospedale Vito Fazzi di Lecce torna a casa con una dote cospicua di solidarietà: il sangue di ben 35 donatori sarà messo a disposizione dei pazienti bisognosi. Una tappa, non prevista dal calendario ordinario della Fratres, che recupera la giornata dello scorso 8 gennaio saltata a causa della neve.

Monteroni risponde dunque copiosamente alla chiamata solidale promossa dal gruppo ”Fratres": delle 40 persone pervenute in Piazza Falconieri, 35 hanno evidenziato i parametri giusti per effettuare la donazione.

Un ottimo risultato che riempie d’orgoglio tutti i volontari dell’associazione ed il presidente Alessio Mistico.

L’appuntamento si rinnoverà domenica 12 marzo presso l’ospedale di Copertino. Mentre il 15 ottobre prossimo l’autoemoteca tornerà nuovamente a Monteroni.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it