L’associazione Volontari Giovani e Handicappati premia la solidarietà

Teatro, cultura, solidarietà. Torna l’appuntamento con gli eventi e i riconoscimenti promossi dall’associazione Volontari Giovani e Handicappati che opera sul territorio monteronese da circa 25 anni.

La onlus presieduta da Giovanni Grasso, da sempre attenta alle persone svantaggiate o con diverse abilità, durante l’anno organizza eventi culturali allo scopo di avvicinare i giovani e sensibilizzare le nuove generazioni alle problematiche delle persone e delle fasce più deboli.
All’interno di questa programmazione si inserisce l’iniziativa in programma sabato 9 luglio alle 20.30, presso la sede del sodalizio, in via Sabato 19, a Monteroni: durante la manifestazione-spettacolo l’associazione premierà coloro che, con il loro impegno quotidiano, si sono distinti nel mondo del sociale e del volontariato.
Quest’anno, nel corso della serata teatrale saranno assegnati due riconoscimenti: ai volontari della Caritas monteroneseper l’impegno e l’attenzione nei confronti dei bisognosi”. E poi a Giorgio Vincenzo Filieri e a tutto il gruppo Astéria di Sternatiaper l’impegno e la dedizione a diffondere la musica e la cultura del nostro Salento in tutto il mondo”.
La serata continuerà, quindi, con lo spettacolo teatrale “Momenti di trascurabile felicità” (Regia di Antonio D’Aprile, musiche e sonorizzazioni di Donatello Pisanello).

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it