Presidenza Comitato rifiuti: Massimo Lorenzo succede al dimissionario Magliocchini

Massimo Lorenzo è il nuovo presidente del Comitato Rifiuti di Monteroni.

L’ex assessore all’ambiente prende il timone dopo le dimissioni di Vincenzo Magliocchini (LEGGI ARTICOLO).

Questo l’esito dell’assemblea tenutasi nei giorni scorsi e che, oltre all’elezione del nuovo presidente, ha anche votato il nuovo direttivo, ora così composto: il vicepresidente Stefano Pati, il segretario e tesoriere Riccardo Micelli ed i consiglieri Gianluca Barba ed Antonio Trevisi

La nuova squadra –spiega il neopresidente Lorenzo – ha deciso di volersi dedicare anche ad altre questioni e problematiche che riguardano Monteroni, in modo propositivo e stimolante per l’Amministrazione, oltre che fungere da tramite tra Comune e cittadini”. Tutto questo, senza però dimenticare la missione principale: quella di discutere, promuovere e proporre delle azioni concrete e delle strategie sulla delicata questione dei rifiuti. Ovvero gli elementi fondatori dello stesso comitato, costituitosi spontaneamente circa un anno fa.

A tal proposito, il nuovo gruppo intende tornare sui suoi passi. Le risposte del sindaco Angelina Storino alla vecchia istanza presentata dallo stesso comitato, in cui si chiedevano chiarimenti inerenti la fase esecutiva del nuovo capitolato d’appalto dell’ARO3, non hanno infatti pienamente soddisfatto: “indipendentemente dal rimpallo delle responsabilità politiche – spiega Lorenzo - che a noi cittadini interessa ben poco, ci si chiede in sintesi: perché non prevedere delle primalità per i cittadini virtuosi? Il risparmio avvenuto con l’acquisto dei bidoncini, in che modo sarà a vantaggio della cittadinanza ed in che termini e modi visto che l’aumento della Tari è stato considerevole? Chiediamo inoltre quali soluzioni, ove ce ne fossero, intende adottare la politica, senza prendere solo atto degli aumenti in bolletta, nonostante l’incremento considerevole della percentuale di raccolta differenziata e nonostante il servizio incompleto offerto sino ad oggi. L’amministrazione comunale sarebbe disponibile ad affiancare il comitato ed i cittadini che vorranno unirsi, per proporre una soluzione concreta all’annosa questione dei rifiuti presso la sede Regionale?”.

Intanto, il neopresidente chiama già i cittadini a raccolta. Invitandoli a partecipare ad un incontro sul tema Tari ed esecuzione del nuovo capitolato d’appalto previsto per giovedì 19 aprile alle ore 18:30. Estendendo l’invito anche al sindaco, il consigliere d’opposizione ed anche al referente tecnico dell’ARO.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it