Donazione del sangue in piazza e “Serata per la vita”: la Fratres premia la solidarietà

Donazione in piazza, poi la “Serata per la vita” tra musica e premiazioni. Un’intera giornata, quella che si svolgerà sabato 17 giugno, all’insegna della cultura della solidarietà e dell’impegno sociale.

L’iniziativa è promossa dal gruppo donatori di sangue Fratres di Monteroni. Si comincia domani mattina con la giornata di donazione straordinaria: in piazza Falconieri, dalle 8 alle 11.30, sarà presente l’autoemoteca e l’equipe medica del Centro immunotrasfusionale del Fazzi di Lecce, dove sarà possibile effettuare la donazione del sangue.

Poi, alle 20.30, nella stessa piazza, andrà in scena la “Serata per la vita”: sul palco si esibiranno alcuni giovani talenti di Monteroni, tra cantanti e musicisti in erba. Durante lo spettacolo saranno premiati una trentina di soci donatori che si sono distinti per i traguardi raggiunti in termini di sacche di sangue: saranno consegnate 11 medaglie di bronzo (a chi ha compiuto almeno 15 donazioni); 13 di argento (20/25 donazioni);  6 spille d’oro (25/30 donazioni) e una sola medaglia d’oro (40 donazioni) che andrà a Fernando Visconti.

Inoltre, saranno assegnati alcuni premi speciali, oltre al diploma di benemerenza per l’ex presidente Salvatore Quarta, che ha guidato la Fratres di Monteroni per 25 anni. E non mancheranno le sorprese (tutti i nomi dei premiati saranno pubblicati in un articolo successivo all’evento, ndr).

Intanto, il presidente Alessio Mistico rilancia l’appello alla donazione: un appuntamento con la solidarietà nel cuore del paese, in piazza Falconieri, dove i donatori domani mattina avranno la possibilità di compiere un gesto di grande importanza senza spostarsi per raggiungere gli ospedali della zona.

“Durante il periodo estivo aumenta la richiesta di sangue - afferma una nota del direttivo Fratres - e non sempre le associazioni del territorio riescono a sopperire alle richieste. Dobbiamo per questo insistere e spronare quante più persone possibili. Si tratta di un gesto semplice che può salvare vite umane. I nostri primi sforzi hanno permesso di chiudere il 2016 con un aumento di 7 sacche rispetto all’anno precedente. E come associazione ci siamo dati l’obiettivo di raggiungere 400 donazioni nel corso del 2017. Sarebbe un bel traguardo. Siamo impegnati in una campagna di sensibilizzazione e anche per questo abbiamo deciso di anticipare la Serata per la vita, che di solito viene programmata nel periodo natalizio. Sarà l’occasione per premiare tutti i nostri volontari che si sono distinti per numero di donazioni: un atto di riconoscenza per l’instancabile lavoro a favore degli altri e soprattutto della vita. Sarà l’occasione anche per sensibilizzare e stimolare le coscienze, soprattutto tra i più giovani, spingendo Monteroni alla donazione del sangue”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it