TgM-SporTime / Pareggio e sconfitta per Futura e NPM. Sugli scudi, invece, i settori giovanili

Ancora una settimana senza vittorie per lo sport monteronese impegnato nelle varie categorie. Sul fronte calcistico, arriva soltanto il pareggio interno della Futura Monteroni con il Racale.

Mentre sulla sponda della palla a spicchi, c’è la sconfitta della Quarta Caffè (la quinta nelle prime sei gare del torneo) a vantaggio di un ottimo Campli Basket. Continua a fare bene invece il settore giovanile. 

 

Non va, dunque, oltre il risultato di 0-0 l’attesissimo match di seconda categoria tra la neopromossa Futura Monteroni ed il Racale, dato tra i favoriti del campionato. I biancoazzurri di mister Manca (costretto a vedere la partita dalla tribuna per la squalifica di una giornata rimediata la scorsa settimana) disputano una buona partita nonostante l’assenza di bomber Ciurlia, e prendono un palo nel primo tempo con Mazzotta, facendosi sfuggire anche il vantaggio con un’azione personale di Grandioso arrivato a tu per tu col portiere avversario. Il risultato rimane invariato nel secondo tempo grazie alle parate di Madaro, che respinge per due volte un colpo di testa ravvicinato ed un tiro dalla corta distanza. “Partita molto equilibrata - commenta il portiere Mauro Madaro - anche se nel primo tempo siamo stati superiori e meritavamo il gol. Ci prendiamo questo ottimo punto contro una squadra candidata per la vittoria finale con la convinzione di poterci battere a viso aperto con chiunque”.

L’unica vittoria in casa Futura di questa settimana arriva dai giovanissimi regionali di mister Manca che battono per 3-0 la Salento Giallorosso a Torchiarolo. I gol giungono dalla punizione di Raganato e dalla doppietta di Durante. Cadono in casa invece la juniores di mister Guido per 3-1 contro il Galatina e gli allievi regionali di mister Lorenzo per 4-3 contro l’Avetrana.

Nella sesta giornata di campionato di serie B, la Quarta Caffè Monteroni conosce un nuovo stop casalingo. Al Pala “Lauretti-Quarta” il risultato si inchioda sul 59-76 a favore degli ospiti del Campli Basket. Prestazione sottotono dei gialloblù, poco attenti soprattutto nella seconda fase del match. Coach Dima si affida inizialmente al quintetto composto da Balic, Ingrosso, Leucci, Paiano e Zanotti. I tarantolati partono male soffrendo le avanzate dell’avversario ma riescono a rifiatare con i guizzi di Ingrosso. Nel secondo quarto entrano i giovani Martina e Calasso per dare il supporto necessario ma la squadra chiude sempre in svantaggio. Al rientro in campo i gialloblù subiscono un vero e proprio “blackout” finendo a -17 dagli ospiti, nonostante gli spunti vincenti di Leucci. L’ultimo tempo perciò diventa pura formalità per Campli che dilaga ed affonda i salentini.

(FOTO DI ALESSANDRO CONGEDO)

Ottimi risultati invece per il settore giovanile con la vittoria di tutte le categorie ad iniziare dagli under 16 che espugnano il Magic Galatina con il risultato di 45-40. Quarto successo di fila anche per l’Under 18 che vince con i coetanei della New Basket Lecce per 57-91. Esce sconfitto anche il malcapitato CUS Jonico Taranto contro la corazzata dell’under 20 monteronese con il finale di 73-59.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it