TgM-SporTime / Weekend amaro: vincono solo le squadre giovanili

Week-end di sconfitte per lo sport monteronese impegnato nelle massime categorie. La Futura Monteroni perde in casa per 2 a 1 contro il Parabita e la Quarta Caffè Monteroni si fa beffare in trasferta contro un’ottima Allianz San Severo (81-63). Notizie rassicuranti invece per il settore giovanile.

La sesta giornata di campionato di Prima Categoria si chiude con una sconfitta per la Futura Monteroni. I biancoazzurri vengono puniti oltremisura per 2 a 1 contro il Parabita, dopo aver disputato una buona partita. I ragazzi di mister Manca partono forte ed al 16’ trovano il vantaggio con Manca, dopo una bella triangolazione Puscio-Buonfrate.

Pochi minuti più tardi però arriva il pareggio degli ospiti su calcio di rigore. Nella ripresa il Parabita troverà poi il vantaggio con un colpo di testa che beffa Madaro in uscita. Negli ultimi minuti la Futura proverà a trovare il pareggio ma rimedierà soltanto l’espulsione di Ciurlia, che salterà la prossima di campionato contro il Racale. Buone notizie arrivano dal settore giovanile.

Parte forte la Juniores di mister Guido che espugna il campo della Pro Patria nonostante l’inferiorità numerica (espulso Scatigna) con gol di Monferrini. Il successo arriva anche per gli allievi regionali: al Futura Stadium il risultato si fissa sul 2 a 1 con gol Paladini e Quarta contro la Salento Football. Male invece i giovanissimi regionali, che agguantano la terza sconfitta consecutiva contro un buon Cedas Avio Brindisi (2 a 0).

La Quarta Caffè Monteroni non riesce nell’impresa di superare l’Allianz San Severo nel secondo match in trasferta della stagione. Finisce 81- 63 al termine del quarto tempo, con gli ospiti in totale predominio soltanto nell’ultima frazione di gioco. Coach Dima si affida al solito quintetto composto inizialmente da Balic, Ingrosso, Morciano, Paiano e Zanotti. Ottimo approccio alla gara da parte di Paiano e Zanotti che siglano in due ben 27 punti. Nel momento di maggiore difficoltà nel secondo quarto ci penserà poi Ingrosso con i suoi 13 punti a portare fiato alla squadra. Nel terzo quarto si mettono in mostra Balic e Zanotti, che con le loro triple portano anche a -2 i Salentini. La formazione avversaria però è un osso duro e sfrutterà la stanchezza fisiologica per affondare la banda tarantolata. Nel frattempo l’Under 18 non si ferma più: terza vittoria in tre partite, a punteggio pieno nella classifica generale. 72-52 è il punteggio con il quale superano l’Invicta Brindisi. Buona la prima anche per l’Under 20 che battono in trasferta la CUS Jonica Taranto per 51-79.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it