TgMSportime// Futura con la testa già al Poggiardo. Intanto il vivaio regala emozioni

È stato un turno di campionato molto interessante per la Futura Monteroni. Le varie squadre giovanili continuano ad ottenere risultati complessivamente positivi e ad esprimere un ottimo calcio. 

Molto positiva è stata la prestazione degli Allievi regionali che su sul campo del Novoli hanno conquistato la vittoria con il risultato di 2- 1. I goal con sono stati messi a segno da Gabriele Quarta e, su rigore, da Marco Attanasio.

Situazione diversa per i Giovanissimi regionali che in casa hanno perso 2-1 contro l’U.S. Lecce. Sconfitta indolore dato che si trattava di una partita fuori classifica, ma che ha comunque lasciato tanti rimpianti per le numerose occasioni sprecate, come ad esempio le due traverse colpite da Durante. L’unico goal della squadra monteronese è stato realizzato da Lorenzo Indirli con una magistrale punizione.

Particolare è invece la situazione per la prima categoria, sconfitta per 4-3 contro il Capo di Leuca in trasferta. La Futura parte bene passando per due volte in vantaggio, ma in pochi minuti rimane a nove e va negli spogliatoi con il risultato di 4-2. Nella ripresa, nonostante la doppia inferiorità numerica i giocatori hanno lottato con tutte le forze, hanno accorciato addirittura le distanze con il goal di Francesco Caione e nello scadere hanno sfiorato il clamoroso pareggio colpendo un palo con Stefano Manca. Le atre due marcature sono state realizzate da Francesco Grandioso e Alessandro Vadacca

“Credo che la squadra abbia dimostrato di avere un grande carattere, rimettendo in piedi la partita 9 contro 11 in trasferta, affrontando una squadra che sta lottando per un piazzamento nei play off”, dichiara il giovane difensore Francesco Caione, che prosegue: “Sono personalmente dispiaciuto per il rigore causato e che il mio primo goal stagionale non sia bastato a prendere almeno un punto. Sono convinto però che la reazione del secondo tempo possa essere un buon segnale per finire al meglio questo campionato, cominciando dalla prossima partita contro il Poggiardo”.

Il prossimo turno è davvero importante per i ragazzi guidati da mister Daniele Manca: che devono sfruttare il fattore campo per vincere una partita delicata e allontanarsi sempre più dalla zona play out.

 [Foto di Rodolfo Pati]

 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it