TgMSport/Futura, Manca fiducioso nonostante il ko interno: salvezza possibile

È stato un fine settimana ricco di partite per la Futura Monteroni, che ha riportato importanti vittorie ma anche inaspettate sconfitte. Come quella maturata sul campo di Aradeo dai ragazzi della Juniores regionale allenati da Gianclaudio Guido, dove, nonostante una buona prestazione, hanno perso 3-2.

Le due marcature monteronesi sono state messe a segno da Mello e Puscio.

Importante vittoria per 3-2 ottenuta, invece, contro il Lizzanello nei minuti finali dalla squadra degli Allievi regionali, grazie ad una splendida punizione di Paladini. Gli altri goal sono stati realizzati da Quarta e Margari. E, naturalmente, soddisfatto il mister Mauro Lorenzo per il gioco espresso e per l’atteggiamento dimostrato.

Altrettanto contento è il mister Antonio Pallara per i suoi Giovanissimi provinciali, che in casa dello Squinzano hanno dominato sul piano del gioco, passando meritatamente in vantaggio, per poi essere raggiunti a metà del secondo tempo fissando infine il punteggio finale sull’1-1. Risultato che sta un po’ stretto alla compagine monteronese che comunque ottiene un ottimo punto fuori casa.

In prima categoria, la Futura Monteroni è uscita sconfitta dal proprio stadio per 0-2 contro La Torre Castrignano, una squadra ben organizzata che ha dimostrato e legittimato il suo piazzamento nelle prime posizioni. I calciatori allenati da Daniele Manca hanno tuttavia giocato una buona partita nonostante le numerose assenze e il forte vento che ha condizionato il rendimento della gara. Successivamente, l’espulsione di Puscio ha complicato ancora di più la situazione, limitando il gioco offensivo a qualche azione sporadica.

Sono comunque soddisfatto per come hanno giocato i miei ragazzi”, afferma l’allenatore Manca, che prosegue: “affrontavamo una delle migliori squadre del campionato e abbiamo dimostrato tanta personalità e profuso tanto impegno. Con la stessa determinazione e con lo stesso carattere, dobbiamo disputare le ultime partite per ottenere il prima possibile la salvezza”.

In ogni modo, nonostante questo ko, la classifica sorride ancora per la squadra biancoazzurra che rimane sempre in una zona di tranquillità con un leggero vantaggio sulla zona play out.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it