Anche a Monteroni, domenica 3 marzo, si sono tenute le primarie per l’elezione del segretario e dell’assemblea nazionale del Partito Democratico. Tra i tre candidati, a livello locale, l’ha spuntata Maurizio Martina.

Il commissario cittadino “dem” Luca Guido rassegna le dimissioni: “Non mi riconosco più nei valori, nelle idee e nella dialettica che oggi il partito sostiene”.

Nuove schermaglie a Palazzo di Città. E a sparare ad alzo zero sono ancora i dissidenti della maggioranza, ovvero le segreterie cittadine di “Fratelli d’Italia” e Udc, che in una nota congiunta parlano di “un’amministrazione tutta Pd, retta dall’asse Leucci-Toma”.

Parla il capogruppo della maggioranza “Cambia Monteroni”, Giorgio Manfreda. Tra i temi caldi al centro del colloquio, il bilancio che non poche polemiche ha creato, la diretta streaming e le questioni politiche che

“È sconcertante che a pochi giorni dall'approvazione di un bilancio a dir poco osceno, che condanna per un altro anno all’oblio la città di Monteroni, il Pd, che guida l'amministrazione, invece di affrontare le problematiche che affliggono

Prosegue il dibattito all’interno del Pd di Monteroni, dopo il duro botta e risposta tra un gruppo di renziani e il commissario cittadino Luca Guido. E ora a prendere la parola è un altro volto storico della sinistra locale iscritto al Pd: si tratta dell’ex assessore Giuseppe Quarta, con un alle spalle una lunga militanza di partito e nelle istituzioni locali.

È scontro aperto nel Pd di Monteroni, dopo l’esito delle primarie che per quanto concerne il seggio di Monteroni hanno premiato Michele Emiliano. A stretto giro di posta arriva la replica al vetriolo del commissario cittadino “dem”, Luca Guido,

Lettera aperta del gruppo dei “renziani” agli iscritti del Pd di Monteroni. E dopo le primarie dello scorso 30 aprile, va in scena quella che appare come una resa dei conti interna. La missiva, firmata da 12 esponenti “dem” di primo piano

A livello nazionale Matteo Renzi vince a mani basse e con percentuali bulgare le primarie del Pd, riconquistando il ruolo di segretario. A Monteroni la spunta invece il governatore di Puglia Michele Emiliano.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it