Rubinetti a secco nelle palazzine delle case popolari del Rione dell’Assunta: 17 famiglie, che vivono negli alloggi “Arca Sud” anche con minori e disabili, sono rimaste senz'acqua.

Faccia a faccia tra Acquedotto pugliese, Arca e amministrazione comunale di Monteroni: al centro del confronto le situazioni di morosità degli inquilini delle case popolari. Un problema annoso che riguarda principalmente le palazzine del rione dell’Assunta (zona 167),

Erogazione idrica riavviata”: il sindaco Angelina Storino rassicura i cittadini di Monteroni. Problema rientrato. La fornitura idrica, interrotta non solo a Monteroni ma anche nei comuni limitrofi di Arnesano, Carmiano e Magliano, ha ripreso il normale funzionamento.

Rubinetti a secco nella giornata di lunedì 26 giugno in tutto l’abitato di Monteroni: secondo un comunicato diramato dall’Aqp, la sospensione totale dell’erogazione dell’acqua andrà avanti dalle 8 alle 16 e riguarderà le utenze di abitazioni e luoghi pubblici.

Danni e disagi dovuti alla rottura di alcuni tratti della rete idrica. Nella giornata di oggi il problema si è ripresentato, con pesanti conseguenze, anche in via Regina Elena, nel cuore dell’abitato di Monteroni.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it