Ecco “Pierino e il lupo”, la fiaba musicale interpretata dall’Orchestra dell’Ausiliatrice

L’associazione musicale parrocchiale “Maria SS. Ausiliatrice” e l’orchestra di fiati “Città di Monteroni” portano in scena la fiaba musicale “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofiev.  

Una nuova avventura on the road con l’obiettivo di avvicinare i bambini, i ragazzi, i giovani, gli adulti e le famiglie al mondo della musica e del teatro musicale. L’appuntamento è per sabato 6 luglio, alle 20.30, presso l’emiciclo dell’area mercatale di Monteroni di Lecce: l’opera sarà eseguita dal vivo e rappresenta la prima tappa di un lungo viaggio che animerà piazze e teatri, coinvolgendo tutto il territorio salentino e pugliese con uno dei capolavori assoluti del grande compositore russo.

Uno show esclusivo e originale, una nuovissima interpretazione di un’opera molto divertente ed orecchiabile per bambini e adulti: musica, scenografie, costumi e parole contribuiscono a ricreare una delle favole più amate e famose al mondo, composta nel 1936 da Prokofiev. Otto attori, una grande orchestra di fiati, la voce narrante, un set coloratissimo, una vivacissima coreografia, un’incredibile e realistica scenografia, bellissimi costumi e con una moderna ambientazione illumineranno un classico sinfonico.

Il progetto nasce dall’idea del direttore artistico Matteo Mazzotta. “È il frutto di un workshop dei soci che quotidianamente - afferma il maestro Mazzotta - interagiscono con bambini, ragazzi e adulti dell’Associazione che, dal 1991 ad oggi, cresce nel numero e nella professionalità. Questo allestimento, se pur in una concezione giovanile e attuale, segue fedelmente struttura e vicenda originali e rappresenta una vera e propria novità: lo spettacolo è stato interamente realizzato dai soci volontari della nostra Associazione e i costumi e le scenografie sono state realizzate grazie alla collaborazione dei genitori. Una nuova produzione dal vivo che si differenzia dall’originale, poiché coinvolge l’orchestra di fiati, con arrangiamento di Sam Daniels, e inoltre mette in scena dal vivo delle vere e proprie coreografie e scenografie interpretate dagli allievi del corso di musica che si immedesimano nei vari personaggi della favola. Non si tratta semplicemente di uno spettacolo, bensì di un percorso formativo e didattico: il progetto è stato allo stesso tempo un vero e proprio laboratorio”.

Il valore aggiunto quindi è il coinvolgimento attivo di tutti i membri dell’associazione musicale “Maria SS. Ausiliatrice” che hanno aderito con attività manuali, artistiche e laboratoriali per la costruzione delle scenografie, dei costumi e per la successiva messa in scena dello spettacolo. Sarà l’epilogo di un lungo percorso artistico-musicale e l’atmosfera, i personaggi e la musica che accompagneranno la storia narrata metteranno in gioco tantissime emozioni. “Ecco perché il nostro “Pierino e il lupo” è da ascoltare, ma soprattutto da vedere e gustare: diventa uno spettacolo nello spettacolo nel riconoscere i vari personaggi dalla loro “voce” e scoprire il suono di ogni singolo strumento”, sottolinea Mazzotta.

I veri attori in scena saranno infatti i personaggi, ai quali gli strumenti musicali con le loro note daranno voce: il flauto è l’uccellino, l’oboe è l’anatra, il clarinetto è il gatto, il fagotto è il nonno, i tre corni sono il lupo, tutti gli strumenti sono Pierino, mentre i timpani e la grancassa sono i cacciatori. Un racconto divertente che della fiaba popolare conserva le prove da superare, la simbologia, la trama e il fine ultimo: il raggiungimento della felicità. Non una semplice favola, ma un vero e proprio teatro musicale.

Il cast è formato da otto attori diretti dalla coreografa Lorena Scardia con la regia di Stefano Caputo, dall’orchestra di fiati “Maria SS. Ausiliatrice - Città di Monteroni” diretta dal maestro Mazzotta e dalla voce narrante di Mauro Ratta. La serata proseguirà poi con l’esecuzione da parte dell’Orchestra di Fiati e della Junior band con una serie di brani dei più celebri cantautori nazionali ed internazionali.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it