L’epopea di Terra d’Otranto in “Lento all’ira”, il nuovo romanzo di Alessandro Romano

“Lento all’Ira”:  è il giorno della presentazione dell’ultimo libro di Alessandro Romano. Appuntamento a venerdì 4 maggio presso la sede della Pro Loco alle ore 18:30.

Salento, seconda metà dell’Ottocento. Giunto dalla Grecia per scoprire l’antica civiltà messapica, il giovane archeologo Leonida Karydis si imbatte in Donato Zappo e nella sua avvincente storia di uomo semplice ed insieme straordinario. Col suo amico salentino, Leonida conoscerà sia luoghi meravigliosi scaldati dal sole e dalla genuinità delle persone, ma anche drammatiche vicende in cui il bene pare soccombere al male. Quando tutto sembra finire, il ritrovamento di un vecchio diario porterà l’archeologo ad una nuova scoperta: il vero mondo di Donato Zappo e la sua vita vissuta al confine tra la verità e l’incredibile. Attraverso la saga di una famiglia, rivive l'epopea tragica ed insieme grandiosa di Terra d'Otranto.

La trama dell’ultimo romanzo di Alessandro Romano, è un intreccio tutto da vivere. Un viaggio intrigante che farà tappa anche a Monteroni: l’appuntamento è per domani a partire dalle ore 18:30 presso la sede della Pro Loco (Piazza Falconieri). Dopo i saluti del sindaco Angelina Storino e del presidente Pro Loco Mino La Corte, sarà la giornalista Fabiana Pacella a dialogare con l’autore. L’evento è organizzato da Pro loco Monteroni di Lecce, con il patrocinio del comune di Monteroni e la collaborazione di Edizioni Esperidi. 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it