Ultimo saluto per Andrea tra il rombo degli scooter e il lancio di palloncini bianchi

Una giornata di sole estivo porge l’ultimo saluto ad Andrea Lopez Y Rojo, il trentunenne monteronese scomparso sabato scorso per via di un incidente

mentre era in sella al suo scooter T-Max.  

I funerali si sono svolti ieri presso la parrocchia Ausiliatrice, dove il parroco don Giorgio Pastore ha celebrato le esequie. Prima dell’ingresso in chiesa una folla aveva accolto l’arrivo della salma, tra lacrime dolore e rombi di moto: un rumore struggente, proveniente da un raduno di scooter T-Max posizionato davanti al sagrato, che ha commosso un’intera piazza. Un omaggio voluto ed organizzato dagli amici del “T-Max Friends Salento” che si sono uniti nel dolore della compagna, della madre e dei familiari.

Al termine della cerimonia, il lancio dei palloncini bianchi e di una lanterna volante. Infine, il cammino del feretro verso il cimitero, portato a spalla e seguito fino all’ultimo dal “grido” degli scooter.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it