Il colore delle cose fragili. Racconti, versi e altre visioni cromatiche”, edito da Collettiva, è il titolo dell’esordio letterario di Cristina Carlà. Il libro della giovane monteronese, poetessa classica e “slammer”, è una mescolanza di prosa e versi, una scrittura in continuo movimento che narra le vicende del mondo e tratteggia la bellezza che incontra casualmente nella vita quotidiana.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it