“Il mare è la nostra ricchezza”: il pensiero del biologo Massimo Toma su SkyTg24

Il monteronese Massimo Toma intervistato da SkyTg24: “bisogna avere un approccio più sostenibile verso la risorsa mare”.

SkyTg24 “pesca” in Puglia in occasione della giornata mondiale dell’oceano: il monteronese Massimo Toma, biologo e consulente di Legacoop Puglia, è intervenuto ai microfoni Sky per parlare delle strategie di pesca sostenibile per il futuro del pianeta. Il collegamento, andato in diretta lo scorso giovedì, si è svolto davanti al bellissimo panorama della marina di Porto Cesareo.

Ed il monteronese coglie l’occasione per parlare di due attività sperimentali ecosostenibili svolte in Salento: “la cooperativa – spiega Massimo - ha deciso di attuare un fermo biologico volontario nel mese di ottobre, che è il mese in cui gli organismi giovanili si staccano dalle narsery per poi diventare di taglia più grossa e quindi generare in futuro più profitto, per quattro anni consecutivi. Raggiungendo un risultato eccezionale dal punto di vista nazionale. In più abbiamo anche sperimentato delle reti con maglie più larghe per ottimizzare le catture”.

Ed ancora sulla pescaturismo: “una buona trovata – conclude Massimo - i turisti hanno la possibilità di pescare e fare esperienza. Il tutto ha duplice funzione: da un lato ci consente di diminuire l’impatto di pesca sulla risorsa mare e dall’altro permette a loro di guadagnare la pescata a tutti gli effetti”.

Ecco il video integrale:

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it