Borsa di studio in memoria dell’ex sindaco Leucci, al Bodini l’iniziativa della famiglia di Saverio

L’8 luglio scorso, con una cerimonia semplice ma emotivamente intensa che si è svolta nella sede del plesso centrale dell’istituto comprensivo secondo polo “V. Bodini” di Monteroni, si è tenuta la cerimonia per l’assegnazione di una borsa di studio destinata agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado.

La borsa di studio “per l’impegno scolastico, sensibilità, umiltà e silenzio” in memoria dell’ex sindaco Saverio Leucci - persona sensibile ed impegnata nel sociale nonché indimenticata figura di spicco del panorama politico monteronese - è stata conferita alla studentessa Tecla De Luca della classe III B con la seguente motivazione: “corretta e responsabile nel corso dei tre anni di scuola Secondaria di primo grado, ha dimostrato impegno continuo e tenace, ha registrato costanti progressi raggiungendo un livello di apprendimento eccellente, al tempo stesso ha costruito con il gruppo classe rapporti improntati sulla correttezza e autentico spirito di generosità, sempre disponibile ad aiutare i compagni con umiltà e garbo”.

A presiedere la cerimonia la madre di Saverio, la vedova, i figli, la dirigente scolastica Lory Natale ed alcuni docenti del “Bodini”.      

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it