“Bicinsieme” tra paesaggi ed arte: tutti in sella per ricordare Elio Mazzotta

Passeggiata in bici in memoria del compianto Elio Mazzotta. Si carica di significati e di ricordi la consueta “Bicinsieme”, giunta all’undicesima edizione.

Da quest’anno l’immancabile appuntamento sarà dedicato ad Elio, ex presidente della Pro Loco, uno dei padri della manifestazione che si svolgerà il 2 giugno, da sempre in prima linea sul fronte del volontariato e dell’impegno sociale, scomparso quattro mesi (LEGGI ARTICOLO).

“Bicinsieme” sarà quindi anche il “Memorial Elio Mazzotta”: nel giorno della Festa della Repubblica, il raduno è fissato per le 9 in piazza Falconieri. Poi l’iscrizione e la partenza: tutti in sella per la pedalata di comunità.

Una biciclettata d’inizio estate a contatto con la natura. Grandi e piccoli spingeranno sui pedali, tra i monumenti e le bellezze sia artistiche che del paesaggio rurale. Tra borghi, campagne e casolari, tra muretti a secco e “pagghiare”, per godere dei profumi e dei colori della Valle della Cupa.

Una manifestazione tanto cara allo stesso Elio, che per anni l’ha voluta, sostenuta e organizzata.

“Bicinsieme 2017” è promossa dal Circolo cacciatori (presieduto da Generoso Quarta), insieme a 14 associazioni e col patrocinio del Comune.

In palio riconoscimenti per il partecipante più giovane e per quello più anziano, per il nucleo familiare più numeroso, per la bici più originale. E ovviamente non mancherà il “Premio Elio Mazzotta”: una bicicletta sarà estratta a sorte tra tutti i partecipanti.  

 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it