Un organo con i suoni di una chiesa di Cracovia. Inaugurazione nella parrocchia Matrice

La Parrocchia “Maria SS. Assunta” di Monteroni di Lecce avrà il suo organo virtuale e tale strumento sarà inaugurato in chiesa mercoledì 1 agosto alle 20.30.

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Comitato Festa “Sant’Antonio di Padova”, è stato possibile attraverso il minuzioso lavoro di Salvatore Albanese e Dario Quarta. I due volontari hanno realizzato l’organo virtuale attraverso le loro competenze e capacità al fine di proporre un interessante prodotto sia alla comunità sia agli addetti ai lavori. Il percorso, intrapreso tempo fa dai due tecnici, ha utilizzato un eccezionale mezzo elettronico riconducibile alla tecnica di campionamento di un altro organo presente nel mondo e in particolare è stato scelto quello della chiesa cattolica di Cracovia “St. John Cantius”; le quattro tastiere, attraverso tecnologie particolari, comandano il software che riproduce i suoni campionati come se il musicista stesse suonando l’organo reale. Il sorprendente strumento emozionerà i fedeli e soprattutto potrà contribuire ad elevare maggiormente il senso spirituale della liturgia. L’iniziativa è stata sostenuta, sin dall’inizio, dell’arciprete mons. Adolfo Putignano ben consapevole che tale realizzazione avrebbe sostituito definitivamente una tastiera elettronica utilizzata nei vari riti ma pienamente convinto che non potrà mai offuscare la presenza dell’imponente organo “Ruffatti” costruito negli anni ’60 che ora, dopo un ampliamento compiuto circa venti anni fa, necessita di un restauro. Dario Quarta e Salvatore Albanese hanno costruito tale strumento nella piena convinzione di offrire il proprio lavoro alla comunità monteronese la quale ha saputo rispondere con altrettanta generosità attraverso tanti oboli volontari per l’acquisto dei singoli componenti elettronici; a tal proposito la famiglia Manca ha voluto sostenere maggiormente il capitolo di spesa in memoria di Giovanni e Gilda. Il nuovo strumento sarà inaugurato con l’esecuzione di alcuni brani organistici eseguiti dall’ospite d’onore il maestro Biagio Putignano; seguiranno i brani cantati dei cori presenti in parrocchia: “Giovanissimi”, “Ragazzi”, “GeM” e “Corale dell’Assunta”. La conclusione della serata sarà affidata al maestro Tiziano Rossetti per un omaggio musicale a Sant’Antonio in vista degli imminenti festeggiamenti cittadini.

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it