Fidapa, inaugurato l’anno. Se lo sviluppo è donna: riconoscimento alla dirigente Manca

La F.I.D.A.P.A. (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) sezione di Monteroni ha inaugurato il suo anno sociale.

Lo ha fatto sabato scorso presso l’Hopera Space, sito in piazza “I. Falconieri”, attraverso una conferenza sul tema, condiviso su tutto il territorio nazionale, “La creatività femminile motore di diverso sviluppo”. La manifestazione ha avuto inizio con un pensiero rivolto alla vittima dell’incidente sul lavoro che nei giorni scorsi ha funestato la nostra cittadina; si è condiviso il dramma che ha colpito la famiglia Cosma. A causa di tale tragedia il sindaco Angelina Storino non ha potuto presenziare; ha inviato tuttavia un messaggio di apprezzamento per il lavoro sinora svolto dalla Fidapa. La vice presidente di sezione Anna Pecora ha illustrato il tema nazionale e le attività svolte nei primi due anni di vita; successivamente la tesoriera Antonella Quarta ha esposto il programma per il nuovo anno sociale. Particolarmente interessante  l’intervento della prof.ssa  Maria Mancarella, presidente del Centro Studi “Osservatorio Donna” che ha coinvolto il pubblico nella comprensione più autentica del termine “sorellanza” come “comune denominatore che unisce tutte le donne delle sezioni Fidapa a livello Distrettuale, Nazionale e Internazionale”. Tale concetto è stato fatto proprio dalla Segretaria Nazionale e Past Presidente distrettuale Fiammetta Perrone la quale ha anche condiviso gli obiettivi fissati a livello mondiale dall’Agenda Globale 2030 per lo sviluppo, approvata dalle Nazioni Unite nel 2015;  Fidapa intende impegnarsi al raggiungimento degli stessi. I successivi interventi di Anita Marzano (Presidente sez. Gallipoli), Maria Pia De Cagna (Pres. sez. Terra d’Otranto) e Maria Concetta Cataldo Giuri (Pres. sez. Lecce) hanno impreziosito l’evento affinché emergessero le variegate realtà territoriali. Anche la Presidente della Commissione “Pari Opportunità” della Provincia di Lecce, Teresa Chianella, anche lei “fidapina”, ha contribuito ad alimentare nuovi stimoli al fine d’interagire con gli Amministratori Locali per l’istituzione di una “commissione pari opportunità” in ogni centro urbano. Il momento più emozionante della serata è stato rappresentato dal riconoscimento conferito alla prof.ssa Maria Rosaria Manca, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Salvatore Colonna” di Monteroni di Lecce, per il costante impegno profuso nelle Associazioni di Volontariato del territorio e in FIDAPA. Maria Rosaria Imbriani, Presidente della sez. di Monteroni, ha desiderato ringraziare il numeroso pubblico, il consiglio di sezione composto da Roberta Marra, Antonella Quarta, Agnese Pecora, Anna Maria Petrelli, insieme alle professoresse Ketty Renzi e Wilma D’Amato. Le foto sono state curate da Rodolfo Pati e Leon Colonna mentre Davide Tommasi si è occupato della diretta su “Web Tv Radio OK”.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it