La Banda “R. Quarta” a Castelfranco Veneto: notte magica con le grandi colonne sonore

Lo scorso sabato 7 luglio presso l’Arena del Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (TV) la Banda “Maestro Rocco Quarta” – Città di Monteroni di Lecce ha tenuto un concerto dal titolo “Grandi Colonne Sonore”.

L’evento è stato organizzato dal Conservatorio “Agostino Steffani” e dall’Amministrazione Comunale dell’omonima città all’interno del programma estivo “Notti Magiche 2018”; la manifestazione concludeva anche le serate musicali curate dal Conservatorio denominate “Chiostro di note”.  L’iniziativa ha visto impegnati, oltre alla compagine monteronese, i docenti dell’Istituto di Alta Cultura di Castelfranco e i loro allievi al fine di completare un interessante organico di oltre cinquanta strumentisti. Questi ultimi, diretti dal maestro Marco Grasso, hanno proposto inizialmente, come da tradizione salentina, la celeberrima marcia sinfonica di Ernesto Paolo Abbate “A tubo”; poi su musiche di John Williams (revisione di M. Grasso) si è potuto ascoltare “Harry Potter and the Philosopher’s Stone. Grasso, per l’occasione, ha diretto una sua Fantasia su temi di Nino Rota molto suggestiva e coinvolgente; il pubblico ha potuto apprezzare, successivamente, di Carlo Rustichelli (trascrizione di Jacopo Mazzarolo) “Armata mia” dai film “Amici miei” e “L’armata Brancaleone”. “The Fellowship of the Ring Suite” ha inondato il folto pubblico presente attraverso le musiche di Howard Shore e trascritte per orchestra di fiati da Marco Grasso; con “Montalbano Noir” di Franco Piersanti si è potuto rivivere il piacere di ricordare l’omonimo Commissario. Il concerto si è concluso con “Pirates of Carribean” di Hans Zimmer e trascritto da John Wesson. Così si è espresso il maestro Marco Grasso al termine del concerto: “Considero questa esperienza musicale con i docenti e gli allievi del Conservatorio di Castelfranco come una pietra miliare nel nostro percorso di crescita musicale, personale e di gruppo. Durante ogni momento della produzione si è creata una vera osmosi culturale tra il Salento e il Nord Est dell’Italia Accademica. Un particolare ringraziamento deve essere rivolto al maestro Stefano Canazza, direttore del Conservatorio trevigiano, al maestro Gian Luca Baldi, docente di composizione e coordinatore dell'evento e a tutto il direttivo e ai soci dell’Associazione Musicale «Maestro Rocco Quarta», sempre ben consci di quanto questo prestigioso riconoscimento nazionale da parte di un'istituzione di Alta Cultura rappresenti per noi”. L’Amministrazione Comunale di Monteroni Lecce ha concesso il patrocinio per l’iniziativa.

volantino coser disinfestazione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it