Per un giorno protagonisti sul campo. I ragazzi del Centro diurno ospiti della Futura

Si conclude con sorrisi sinceri e tanta allegria l’evento organizzato dalla Futura Monteroni per i ragazzi del centro diurno “Giovani ed Handicappati”.

Protagonisti di una bellissima mattinata all’insegna dei valori dello sport e dell’amicizia.

La giornata ha avuto inizio alle ore 10 e trenta. Dopo aver assaporato il clima dello spogliatoio, e guidati dalle parole dei mister della Futura, i ragazzi hanno indossato le loro magliette personalizzate: ognuna delle quali aveva inciso il loro nome all’altezza del petto. Pronti per giocare, ed arricchiti dalle nozioni degli allenatori, hanno poi dato vita ad una partitella amichevole sul manto erboso del campo di calcio a 5. E, come da previsione, non sono mancate le emozioni: “E’ sempre bello vedere la felicità nei volti dei miei ragazzi - afferma il responsabile del Centro diurno Tonino Mello - Lo sport è un valore importante, che unisce da sempre. Il messaggio che esce da questa giornata è proprio questo. Ci sono stati dei momenti davvero toccanti. Dobbiamo ringraziare la Futura per tutto questo: sono stati davvero professionali e generosi. Ci hanno ospitato neanche fossimo la Nazionale Italiana di Calcio. E’ stata una sensazione bellissima”.  

L’evento si è concluso con un bel rinfresco a base di dolci e premiazioni. I giovani del centro di volontariato hanno infatti omaggiato lo staff della Futura con una coppa a forma di pallone anni’30, creato con le loro mani per l’occasione; in cambio gli allenatori hanno consegnato loro delle medaglie celebrative. Ed anche i mister, in questo momento, non hanno trattenuto le lacrime: “Impossibile descrivervi a parole l’emozione di questa mattina – commenta mister Antonio Pallara della Futura – E’ stato veramente bello vedere la gioia trasparire dai loro occhi. Ognuno ha avuto la possibilità di sentirsi protagonista e di esultare dopo un gol: una sensazione unica per noi che dall'interno assistevamo a tutto questo. In quel campo si sono consumati, sorrisi, abbracci ed anche lacrime di felicità. Proprio in quel campo che fino ad oggi avevano visto solo in tv: quel campo che ora potranno utilizzare spesso, quando vorranno, perché da oggi la Futura Monteroni è anche casa loro. Grazie di cuore a Tonino e alle sue collaboratrici per aver accettato il nostro invito, ed infine il grazie più grande va proprio a questi meravigliosi ragazzi, che ci hanno dato veramente un'enorme lezione di vita”.

In seguito, riportiamo alcuni scatti (alcuni venuti fuori dalla generosa macchinetta fotografica di Leon Colonna) che rappresentano i momenti salienti di questa splendida giornata.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it