Superfici 2018, una finestra aperta sul mondo dei giovani tra arte, musica e cultura

Domenica 3 giugno 2018 dalle 11.00 del mattino fino alla mezzanotte, presso l’area mercatale (Via del Mare) a Monteroni di Lecce,

sarà protagonista il meglio del movimento Hip-hop non solo salentino, nelle sue diverse manifestazioni.

Nell’area Mercatale si attiveranno writers, breakers e skaters, nel progetto che “parte dalla volontà dell'Amministrazione Comunale di porre attenzione sulle politiche giovanili, valorizzando i talenti e le passioni presenti sul territorio.”

Oltre che dal Comune di Monteroni, Superfici viene promosso dalla Pro Loco e i ragazzi del “The Yard Tribe”. “L'iniziativa coinvolgerà diverse arti di strada, un movimento che a Monteroni di Lecce ha messo radici negli anni '90, facendolo diventare un punto di riferimento per l'intero Sud Italia.” Vari saranno i momenti che comporranno la giornata.

L’aria verrà così colorata da buona musica e buone rime, con djs e rappers, liberi di esibirsi per tutta la manifestazione.

“Nella adiacente Casa della legalità, sarà allestita una mostra fotografica” con tanti scatti dei numerosissimi Graffiti presenti nella cittadina.

Non mancheranno però le riflessioni sul fenomeno dei Graffiti e la sua musica, sviluppatosi a Monteroni e nel Salento. A parlarne sarà il musicologo Federico Capone, con esperti quali Pantu, Giovanni Ottini ed Ennio Ciotta.

All’interno della manifestazione, vi sarà anche un momento istituzionale, con la Sindaco Angelina Storino. La stessa consegnerà una copia della Costituzione italiana ai neo-diciottenni, “quale strumento di garanzia delle libertà su cui si poggia la vita di ognuno di Noi e consente la possibilità di esprimere la propria personalità nella maniera più piena e compiuta.”

Una Costituzione piena di Principi “bellissimi ed essenziali che non nascono improvvisamente dal nulla, ma che sono il risultato di sacrifici, di battaglie, di una presa di posizione convinta da parte di un’intera generazione di uomini e donne.”

Angelina Storino ha voluto così concludere con un’esortazione: “Difendete i vostri diciotto anni. Difendete il vostro futuro.”

Quella di domenica, sarà quindi una giornata di libertà e partecipazione, all’insegna dei Principi e dei Valori costituzionali, soprattutto della difesa e della promozione delle attività culturali, ben specificati nell’articolo 9, ovvero tra quelli fondamentali.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it