Il comune di Monteroni dovrà risarcire una giovane donna morsa da un “cane vagante” in pieno centro abitato, nei pressi del monumento ai Caduti.

Cani rapiti dal loro territorio e portati a morire sulla provinciale” è la denuncia della monteronese Francesca Nicolì, membro dell’associazione animalista “L’Impronta”.

Nuove bordate all’interno della compagine targata “Cambia Monteroni” che governa Palazzo di Città. Ed è il fronte dei “dissidenti” che torna all’attacco. A parlare è l’ex assessore Noemi Puce, esponente Udc.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it