Lo Shandong di Pellè torna alla vittoria. La vetta ora è a tre punti di distanza

Vittoria importantissima per lo Shandong Luneng di Graziano Pellè: con lo 3 a 0 rifilato al Guangzhou R&F gli “arancioni” si portano a -3 dall’Evergrande capolista. Il monteronese a secco, ma ci pensa il coreano Zhang Chi.

Ancora un altro successo per lo Shandong Luneng di Graziano Pellè: sfiorato il poker contro il Guangzhou R&F dell’ex Palermo Zahavi. Il monteronese rimane però in ombra per tutti i 90’ nonostante la vittoria. La rete del vantaggio arriva al 14 minuto: traversone di Xinghan e colpo di testa di Zhang Chi, bravo ad anticipare di testa il difensore avversario.

L'esterno si ripete al 21', saltando sulla destra Teng e Hyun-Soo e battendo Yuelei con un preciso diagonale: per il numero 13 sono le prime due reti in Super League, dopo 53 partite, tutte disputate con la maglia dello Shandong. Pellè, invece, non sembra particolarmente ispirato ed assiste ancora una volta allo show dei compagni: il gol del 3 a 0 arriva al 57’ con la conclusione dal limite di Diego Tardelli. La squadra di Magath è ora al terzo posto con una gara da recuperare. La scalata verso il trofeo finale non sembra così impossibile.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it