Il Natale a Monteroni, quest’anno, con un Babbo Natale in Piazza Falconieri, le luminarie e una pista di pattinaggio in Piazza della Repubblica. Festeggiamenti adatti, quindi, a grandi e piccini.

Le parole augurali del sindaco per il nuovo anno: “Ho accettato la candidatura a sindaco per un senso di responsabilità. Ci aspettano tanti progetti per il 2018”.

Niente botti a Capodanno: il sindaco predispone l’ordinanza dal 30 dicembre al 6 gennaio. Multe sino a 500 euro per i trasgressori.

Un Natale di polemiche in quel di Monteroni. Al centro delle proteste, esplose proprio nel giorno della nascita del Bambinello, il cimitero rimasto chiuso fino alla tarda mattinata.

Nel giorno del suo 70° compleanno (è nato a Monteroni il 22 dicembre 1947), il vescovo di Albano, mons. Marcello Semeraro, giunge il suo messaggio per il Santo Natale.

Ecco le foto dell’originale presepe ideato dai bambini della scuola materna dell’istituto comprensivo "V.Bodini". Una vera e propria ricostruzione in grande scala del paese di Monteroni.

Una natività accolta nella cornice di un vecchio televisore, un’altra nata da un tronco d’albero, un pezzo di legno (un blocco unico) intagliato e plasmato con la stessa abilità di “mastro Geppetto”.

La magia del Natale arriva anche a Monteroni: grande partecipazione ieri sera per l’accensione dell’albero in Piazza Falconieri.

Un albero di Natale in ricordo di “mesciu Franco”: tre chilometri di luci per non dimenticare la figura dell’artista delle luminarie. Appuntamento a domani in Piazza Falconieri a partire dalle ore 17:30.

Giunge puntuale come ogni anno per la comunità ecclesiale della diocesi di Albano Laziale il messaggio natalizio del vescovo, il monteronese mons. Marcello Semeraro. TgMonteroni.it

Pagina 2 di 2

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it