Una lunga scia di roghi continua ad imperversare nel Salento. E ancora fuoco e fiamme anche a Monteroni, dove oggi un vasto incendio si è sviluppato a ridosso di via “Tufi”, una stradina impervia che collega due provinciali, la Lecce-Monteroni con la Lecce-Arnesano.

Momenti di concitazione e paura, in serata, intorno alle 20, nel cuore del centro storico di Monteroni, nei pressi di piazzetta Vito Rizzo. Un uomo di mezza età, di nazionalità straniera ma residente in paese, ha tentato il suicidio ingerendo una quantità alquanto eccessiva di farmaci.

 

Appiccano il fuoco in una villetta disabitata e abbandonata da tempo. L’incendio, di natura dolosa, è divampato nella notte appena trascorsa, intorno all’1,30.

Clamorosi sviluppi nell’inchiesta avviata dalla Guardia Costiera di Porto Cesareo e di Gallipoli per fare luce su quanto è accaduto all’alba del 2 agosto, intorno alle 5.30, nelle acque di Torre Lapillo. Una giornata di mare e di navigazione, nel volgere di un attimo, si è trasformata in un dramma.

È trascorso un anno dalla scomparsa di Niky Mancarella, giovane di Monteroni, un ragazzo dal cuore d’oro molto conosciuto (anche oltre i confini provinciali) per la sua grande passione per le moto.

Drammatico incidente in mare. È successo questa mattina, all'alba, nelle acque di Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo: un giovane di Monteroni, sbalzato dal gommone e colpito dall’elica del motore, è rimasto gravemente ferito.

“In risposta alle accuse di abbandono che ci sono state rivolte riguardo il caso della famiglia coinvolta nell'incendio avvenuto al Rione dell'Assunta, vorremmo ribadire che l'Amministrazione non ha solo manifestato vicinanza,

A lamentarsi della situazione è una coppia di coniugi, Angelo De Riccardis e Maria Luperto insieme alla figlia Azzurra. Tutto ha a che fare con l’incendio dell’appartamento nei pressi della zona 167, datato 10 luglio.

Code interminabili, disagi e momenti di tensione, ieri mattina, nel Cup dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Un solo sportello attivo e un solo operatore in servizio all’interno del Centro unico di prenotazione:

Il Salento continua a bruciare. E nella giornata di oggi, tre diversi incendi hanno bersagliato la zona tra Monteroni e Copertino. Oltre 50 alberi di ulivo sono stati consumati e demoliti da un fiume di fiamme: una mattanza.

Pagina 13 di 22
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it