“Volontà Popolare” sferra un nuovo attacco alla sindaca Angelina Storino. In una nota, i consiglieri di opposizione Lino Guido, Mariolina Pizzuto, Massimiliano Manca e Oreste Paladini puntano il dito contro la scarsa informazione e la “mancata”

Lavoro, umiltà, altruismo e inventiva: è questa la lezione di vita che lascia Franco Manca, il “re” delle luminarie che mercoledì ha perso la vita nella piazza di Strudà, cadendo dalla scala mentre stava smontando la paratura della festa.

Profondo il dolore di parenti e amici. Il cordoglio dell’amministrazione: “Ha creato forme, emozioni e colori meravigliosi che resteranno sempre nei nostri cuori”. Lo strazio del figlio Gabriele: “È morto tra le mie braccia”. Una tragedia che ha gelato la comunità.  

Tragedia questa mattina a Strudà (frazione di Vernole). Emanuele Manca, 62 anni, di Monteroni, conosciuto da tutti come “Franco”, ha perso la vita a causa di una fatale caduta mentre era intento a smontare le luminarie nel cuore del centro abitato della piccola frazione, in piazza Vittorio Veneto, dopo la festa che si è tenuta nei giorni scorsi.

Si è svolta ieri la partita di beneficenza tra Futura Monteroni e Circolo Tennis Monteroni a favore delle associazioni “Alessia Pallara” e “Sole Vivo”. Le due associazioni organizzatrici hanno raccolto 1180 euro.

[viideo] Arriva la seconda vittoria di fila per lo Shandong Luneng di Graziano Pellè. Il Monteronese fin da subito protagonista nel 4 a 1 rifilato sul campo dello Tianjin Teda con una doppietta.

Inventa una rapina ai suoi danni e simula un ferimento ad opera di un fantomatico malvivente per evitare  ulteriori guai detenendo illegalmente in casa munizioni ed armi.

Ventimila euro di risarcimento danni per un’insegnante di Monteroni, che sette anni fa cadde e si ferì all’uscita da scuola. I fatti risalgono al 16 dicembre 2009. Nei giorni scorsi, invece, è arrivato l’ok alla transazione che ha posto fine al contenzioso.

La Nuova Pallacanestro Monteroni si muove nel solco del rinnovamento e mette a segno quattro colpi di mercato. Quattro giovani frecce nell’arco del nuovo coach Massimo Dima.

 È trascorso un lustro da quella tragedia, che sconvolse non solo un interno paese, commosso ancor oggi al ricordo di una ragazza solare e affabile, difficile da dimenticare.

Pagina 94 di 103
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it