È stato arrestato dai carabinieri di Porto Cesareo con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. E su disposizione dell’autorità giudiziaria, è finito poi ai domiciliari: si tratta di Georgiev Antonov Svetlin, 28enne di origini bulgare residente a Monteroni.

Rivive la tradizione popolare nel centro abitato di Monteroni. Si è svolto mercoledì sera, nel cuore della Settimana Santa, l’antico e suggestivo rito dell'accensione della Quaremma (il video alla fine dell'articolo).

Tornano a risuonare le campane della Chiesa dell’Ausiliatrice di Monteroni. Le cinque campane di bronzo sono state installate all’apice della torre campanaria di via Asmara ricominciando a dar "voce" a rintocchi, suoni e melodie.

Un programma ricco quello che quest’anno caratterizzerà i festeggiamenti per la Madonna di San Fili a Monteroni. Oltre alle manifestazioni religiose e la fiera, due saranno le cuccagne su cui i partecipanti daranno spettacolo.

Una catena d’amore per la natura dall’India fino al Salento. È approdato a Monteroni il progetto “Noi futuro della terra” promosso dall’associazione “Cecyntè” di Lecce con l’obiettivo di portare avanti una catena internazionale per l’ambiente partita dai bambini del piccolo villaggio del Kerala, nel sud dell’India.

Sullo Scout Speed utilizzato a Monteroni ha acceso un faro anche Striscia la Notizia. Il tg satirico di Canale5 si è soffermato sull’autovelox di ultima generazione noleggiato nei mesi scorsi dalla polizia municipale.

Cercano di mettere a segno un furto, ma vengono scoperti e rincorsi. E la fuga a piedi di due giovani monteronesi termina dietro le sbarre. Dopo il giudizio per direttissima, con il patteggiamento a 1 anno e 4 mesi, sono poi finiti ai domiciliari. 

Pauroso incidente stradale e tragedia sfiorata sulla Monteroni-Lecce, nel territorio del capoluogo. È successo questa mattina, alle prime luci dell’alba. Un’auto ha sbandato all’improvviso ed è uscita di strada.

Siglato il “patto di amicizia” tra le città di Monteroni e Pagani (Salerno) nel nome di padre Franco Scigliuzzo. L’atto è stato firmato dai due sindaci, Angelina Storino e Salvatore Bottone, nel corso della cerimonia che si è svolta domenica scorsa, 7 aprile, in quel di Pagani.

Al via le operazioni di pulizia e riqualificazione del parco giochi del Velodromo degli Ulivi. Mentre i lavori di rifacimento della pista viaggiano verso l’ultimazione, scatta il semaforo verde per rimettere quantomeno in sesto il parchetto. E sarà quindi una lotta contro il tempo per recuperare l’area verde prima dell’estate.

Pagina 9 di 96

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it