Le opposizioni scendono in piazza per parlare ai cittadini. Un confronto pubblico dal titolo: “Un anno di stallo amministrativo e l’attuale crisi politica”.

Un fuoco di fila contro i vertici dell’amministrazione comunale. Nell’acceso consiglio comunale post-rimpasto (leggi articolo), bordate sia dagli ex assessori sfiduciati, sia ovviamente dall’opposizione.

Intuire che cosa abbia in mente Lino Guido non è facile. Certo è che tra i ”compiti” delle opposizioni potrebbe rientrare anche il “mestiere” del terapeuta specializzato in “malpancismi”.

Dopo il Pd, anche Forza Italia prende le difese del sindaco Angelina Storino e replica duramente agli attacchi dell’ex sindaco Lino Guido (ex Fi) rivolti all’attuale primo cittadino.

Dopo giorni di bocche cucite all’interno di una maggioranza chiusa a riccio e spiazzata dall’improvviso azzeramento di deleghe e incarichi, il Pd fa quadrato attorno alla sindaca Angelina Storino, finita nel mirino delle opposizioni.

L'attacco delle opposizioni e delle forze politiche extraconsiliari all'amministrazione a guida Storino dopo l'azzeramento della giunta ad un anno dalla vittoria elettorale. L'ex sindaco Manca: superficiali e incocludenti. Il M5S punta il dito contro il Pd locale.

Si è riunito questa mattina, a Palazzo di Città, il Consiglio comunale di Monteroni con all’ordine del giorno la discussione sulle nomine dirigenziali. In agenda l’interrogazione e la richiesta di convocazione dell’assise presentate dal gruppo di minoranza “Volontà Popolare”.

Si torna in aula per discutere delle nomine dirigenziali a Palazzo di Città. Il Consiglio comunale di Monteroni è convocato giovedì 30 giugno alle 10.30.

Il consiglio dà l’ok al rendiconto finanziario, ma in aula non mancano le scaramucce. Gran parte dell’opposizione non si presenta ed è braccio di ferro con la maggioranza sulla regolarità della convocazione.

L’opposizione abbandona l’assise e scrive al prefetto. Toni accesi e Consiglio-fiume: oltre sei ore di fuoco incrociato. Scaramucce anche tra presidente del consiglio e Volontà Popolare. E tra dirigente e segretaria comunale. Ma dopo due rinvii, la maggioranza tira dritto.

Pagina 6 di 7
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it