Scontro da brividi: tre auto coinvolte, due giovani di Arnesano feriti

Paurosa carambola all’altezza dell’incrocio che sorge a ridosso della Cantina Due Palme, lungo la provinciale Lecce-Porto Cesareo, tra Monteroni e Arnesano. Due ragazzi sono rimasti feriti.

Sono stati trasporti dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Copertino, ma fortunatamente non sono in gravi condizioni. L’incidente si è verificato intorno alle 12.30. A scontrarsi tre vetture: una Renault Scenic, condotta da una donna di Monteroni, una Chevrolet Tacuma guidata da un uomo di Veglie e una Renault Twingo con a bordo due giovani di Arnesano, un uomo di 35 anni e una ragazza di 23.
Ad avere la peggio proprio i due occupanti della Twingo che sono finiti in ospedale: lui in codice verde, lei in codice giallo per via di un trauma cranico. Uno scontro da brividi: lamiere accartocciate e rottami sparsi sull’asfalto. Sul posto sono interventi anche i Vigili del fuoco per scongiurare pericoli dovuti alla fuoriuscita di carburante. Ad occuparsi, invece, dei rilievi sono stati i carabinieri del Norm di Lecce, che sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Tra le prime ipotesi al vaglio, una mancata precedenza da parte dell’auto (la Scenic) che proveniva dalla direzione di Lecce ed era intenta a svoltare a sinistra per proseguire in direzione Porto Cesareo. Violento l’impatto con la Twingo che proveniva di fronte ed usciva dall’abitato di Arnesano.
Nella carambola è stata poi coinvolta anche la Tacuma che procedeva alle spalle della Scenic.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it