La Redazione

L’assessore Favale ribatte all’ex sindaco Guido. E il ping-pong di accuse e veleni prosegue. Al centro dello scontro la questione No-Tap, ma soprattutto le  parole del questore Laricchia (“i rappresentanti delle istituzioni non si schierino contro lo Stato”, ndr) criticate apertamente con un post pubblicato dall’assessore di Monteroni.

La Polizia Provinciale comunica il piano di prevenzione con autovelox, telelaser e postazioni fisse: ecco le date del mese di Luglio 2017.

Il consigliere regionale del M5S Antonio Trevisi ha inviato una richiesta di accesso agli atti al Comune di Monteroni per conoscere i motivi del conferimento di un incarico (di cui alla determina n. 65 del 12 luglio 2017  e alla delibera di giunta n. 58 del 28 giugno) con cui l’amministrazione ha stanziato 5mila euro per la redazione del Piano della mobilità ciclabile e ciclopedonale in area urbana.

Aveva asportato e poi rivenduto gli infissi dell’abitazione del proprio genitore. Nel giro di mezza giornata, però, è tornato sui suoi passi ed ha deciso di confessare il furto. Protagonista di questa vicenda un giovane di Monteroni, di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine

Aveva asportato e poi rivenduto gli infissi dell’abitazione del proprio genitore. Nel giro di mezza giornata, però, è tornato sui suoi passi ed ha deciso di confessare il furto. Protagonista di questa vicenda un giovane di Monteroni, di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine

Riapre i battenti il campo di calcetto del nuovo Oratorio della parrocchia Ausiliatrice di Monteroni. Torna a vivere uno spazio dedicato ai più giovani, un luogo abbandonato e inutilizzato da quasi tre lustri.

La Polizia Provinciale comunica il piano di prevenzione con autovelox, telelaser e postazioni fisse: ecco le date del mese di Luglio 2017.

Evade dai domiciliari, ma i carabinieri lo scoprono. E un uomo di Monteroni finisce a giudizio per direttissima: per lui una condanna a 1 anno e 2 mesi e l’immediato ritorno in carcere. Nuovi guai per il monteronese Fabio Marzano, di 48 anni.

Non si ferma all’alt dei carabinieri. Quindi, scatta l’inseguimento, poi la sparatoria e l’arresto del conducente: si tratta di David Mariani, 39 anni, originario di Terni ma residente a Monteroni. L’uomo era alla guida di un furgoncino rubato quando ha forzato un posto di blocco dei carabinieri, mettendo in atto una fuga spericolata tra le vie del centro di Cattolica, in provincia di Rimini.

 

C’è anche un monteronese tra i salentini che sono stati insigniti dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, con l’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana”. Si tratta di Fabio Sambati, 41 anni, ingegnere presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce, dove opera con la qualifica di funzionario tecnico (ispettore antincendi esperto).

Pagina 16 di 25
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it