Tg Monteroni

La comunità monteronese ricorda Salvatore Maggi, da tutti conosciuto come Totò, ad un anno da quel brutale omicidio che ha destato rabbia e indignazione.

Patteggia cinque anni di reclusione Massimiliano Lorenzo, 40 anni, di Monteroni, arrestato lo scorso 22 febbraio dopo una latitanza di nove mesi. I carabinieri che da tempo gli davano la caccia lo beccarono all’interno di un B&B di Lequile.

Ma è scontro sulla paternità delle opere. Anche l’apertura dei cantieri porta con sé uno strascico di roventi polemiche.  L’opposizione attacca: “Lavori programmati dalla passata amministrazione”. Secca la replica della maggioranza: “Solo falsità”.

Concerto del crooner monteronese Maurizio Petrelli al Teatro Romano di Lecce: suoni, sensazioni e colori della musica  in un’affascinante location. “Da grande volevo fare l’artista”, è il titolo di una delle canzoni del suo ultimo album.

 Incontro “on the road” per parlare dell’ecotassa. Si è svolto giovedì 23 giugno, in via Roma, per strada, il confronto pubblico promosso dal Codacons. Un tema che torna di attualità in vista della scadenza del 30 giugno prossimo imposta dalla Regione.

La Confraternita di San Gaetano da Thiene della Parrocchia Maria SS. Ausiliatrice di Monteroni di Lecce, presieduta dal priore Luigi Rizzo, indice un concorso a borse di studio.

Denuncia a piede libero per un 17enne che ha preso parte al sit-in dello scorso 5 maggio, che si è tenuto a Lecce, ai piedi del Palazzo della Provincia di via Botti: una protesta organizzata contro la realizzazione a Monteroni del famigerato impianto di digestione anaerobica della frazione umida dei rifiuti per la produzione di biometano.

Era il 22 giugno del 2006. Il caporale morì in servizio, a Torre Veneri, durante un’esercitazione militare. Ha dato la vita per quella divisa che amava e per servire lo Stato. E in tanti auspicano un riconoscimento in sua memoria: l’intestazione di una via o di una struttura.

Scontro politico all’interno della coalizione eterogenea che governa Palazzo di Città. Stilettate sulla pubblica piazza di Facebook tra Fratelli d’Italia e il Pd, due partiti diversi che sono però tra i fondatori della civica “Cambia Monteroni”.

Il sindaco Angelina Storino “si libera” della delega all’igiene urbana, che aveva tenuto per sé dall’inizio del mandato, e l’opposizione parte all’attacco.

Pagina 77 di 78
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it