Tg Monteroni

Apriamo la nostra rubrica "Lettera Aperta a TGM" pubblicando una mail arrivataci in giornata da parte di un nostro lettore monteronese. Giovanni scrive “Pellè aiutami a trovare un lavoro, sarei pronto a venire anche in Cina con te".

Un dolore composto, ma profondo. Spezzato soltanto da uno struggente battimani di addio. Si sono svolti nel pomeriggio i funerali di Venerio Caione, il 61enne di Monteroni che domenica sera è stato investito e ucciso da una moto a Torre Lapillo (leggi articolo).

Graziano Pellè ha conquistato i cinesi. Un’accoglienza da brividi al suo arrivo in Cina:  più di 2000 persone all’aeroporto di Jinan davanti agli occhi del calciatore salentino e della fidanzata Viktoria Varga. Ma non solo.

Violenze e sevizie nei confronti della moglie malata. Un uomo di 63 anni, di Monteroni, è stato riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e violenza privata. Il marito violento è stato quindi condannato a quattro anni di reclusione.

Volano gli stracci tra Udc e Ncd, dopo la nomina dell’avvocato Giorgio Manfreda, consigliere comunale, a coordinatore cittadino di “Area Popolare”.

Maratona di solidarietà anche nel Salento per aiutare le persone rimaste ferite nel drammatico incidente ferroviario avvenuto nel nord barese. C’è bisogno con la massima urgenza di sacche di sangue: anche i gruppi Avis di Copertino e Fratres di Monteroni si stanno mobilitando.

Scontro all’interno di “Area Popolare”. Con una nota, l’ex senatore Totò Ruggeri, segretario provinciale dell’Udc, prende le distanze dalla nomina dell’avvocato Giorgio Manfreda, consigliere comunale di maggioranza, a coordinatore cittadino di Ap.

Un’emozionatissima Lunetta Savino ha ricevuto venerdì sera, 8 luglio, dalle mani del sindaco di Lecce Paolo Perrone, del prorettore Domenico Fazio e del regista Ferzan Ozpetek.

 Tragico incidente intorno alle ore 19 di ieri sulla provinciale che collega Torre Lapillo con Porto Cesareo. Un uomo di Monteroni, Venerio Caione, 61 anni, che durante l’estate villeggiava nella marina, è stato investito e ucciso da una moto.

Possibili disagi in vista anche per i cittadini di Monteroni a causa dello sciopero nazionale di categoria che riguarda gli operatori del settore igiene ambientale che lavorano in aziende sia pubbliche che private. Quindi, l’appello dell’azienda alla cittadinanza: “Non conferite rifiuti per 48 ore”.

Pagina 75 di 78
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it