Tg Monteroni

Come da cinque anni a questa parte, immancabile, anche il 25 aprile 2019 a Monteroni sarà festeggiato con le “Griglie di Liberazione”.

Tornano a risuonare le campane della Chiesa dell’Ausiliatrice di Monteroni. Le cinque campane di bronzo sono state installate all’apice della torre campanaria di via Asmara ricominciando a dar "voce" a rintocchi, suoni e melodie.

Sullo Scout Speed utilizzato a Monteroni ha acceso un faro anche Striscia la Notizia. Il tg satirico di Canale5 si è soffermato sull’autovelox di ultima generazione noleggiato nei mesi scorsi dalla polizia municipale.

Siglato il “patto di amicizia” tra le città di Monteroni e Pagani (Salerno) nel nome di padre Franco Scigliuzzo. L’atto è stato firmato dai due sindaci, Angelina Storino e Salvatore Bottone, nel corso della cerimonia che si è svolta domenica scorsa, 7 aprile, in quel di Pagani.

Al via le operazioni di pulizia e riqualificazione del parco giochi del Velodromo degli Ulivi. Mentre i lavori di rifacimento della pista viaggiano verso l’ultimazione, scatta il semaforo verde per rimettere quantomeno in sesto il parchetto. E sarà quindi una lotta contro il tempo per recuperare l’area verde prima dell’estate.

Domenica 7 Aprile dalle 10.30 alle 12.30 l'associazione “Alessia Pallara”, in collaborazione con l’associazione Cinquantenni di Monteroni, dà appuntamento in Piazzetta Romano presso il Monumento ai Caduti, per un caffè insieme in occasione della distribuzione delle uova per la ricerca. 

Arrestato un giovane incensurato di Monteroni. Aveva addosso più di 675 grammi di marijuana. Si tratta di Gianluigi Quarta, di 20 anni, senza precedenti penali, che su disposizione del pm di turno Alessandro Prontera è finito ai domiciliari.

Dramma alle prime luci dell’alba: un bimbo di appena tre mesi è volato in cielo. Il piccolo Igor si è spento all'improvviso a causa di un rigurgito.

La giunta comunale destina le economie che derivano dalla riduzione del 15% delle indennità di funzione degli amministratori comunali. Il taglio è in vigore dal gennaio 2016.

Un cumulo di plastiche e materiali bruciati sulla via per il mare. Un ammasso di rifiuti speciali vicino ai cancelli dello stabilimento Royal di Monteroni, lungo la provinciale Lecce-Porto Cesareo.

Pagina 14 di 78
BURSOMANNO

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012  - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it