COOP MELLO SUPERMERCATI

Peppino Impastato torna a far parlare di sè. Un incontro pubblico nell'aula consiliare

La figura di Peppino Impastato torna ad esser protagonista in un evento a Monteroni. Se ne parlerà lunedì 14 gennaio nella Sala consiliare del Municipio, in Piazza Falconieri.

Il Comune di Monteroni organizza, in collaborazione con gli istituti comprensivi, le parrocchie e le associazioni del territorio, un evento che approfondirà la figura del giovane comunista siciliano, morto per mano mafiosa, Peppino Impastato. “I cento passi di Peppino! E i nostri?” questo il titolo dell’evento, si terrà il prossimo lunedì, dalle ore 19, presso la Sala consiliare di Palazzo di città, in Piazza Falconieri.

Sarà un’occasione per riflettere sulla cultura, la corresponsabilità e la giustizia in tema di organizzazioni criminali. Dopo i saluti del Sindaco Angelina Storino, ad introdurre e moderare il dibattito sarà l’assessore alle politiche giovanili, l’avvocato Piero Favale.

Daranno un loro prezioso contributo alla discussione, la dottoressa Paola Guglielmi - sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Lecce – e Don Raffaele Bruno dell’associazione “Libera – nomi e numeri contro le mafie - Lecce”. Da una parte quindi gli spunti e le informazioni di una donna della legge e, dall’altra, quelli che vengono dalla voce di una delle associazioni più impegnate contro le organizzazioni mafiose, su tutto il territorio nazionale.

Dopo averne parlato con il fratello di Peppino, Giovanni Impastato, lo scorso settembre (LEGGI ARTICOLO), un altro momento per capire e riflettere sull’argomento mafie, ostacoli allo sviluppo in Italia e in Europa.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it