In piazza suona la speranza. “La band di Babbo Natale” per l’oncologico pediatrico

Sfilata della solidarietà: la Band di Babbo Natale fa tappa a Monteroni. Appuntamento domenica 3 dicembre in Piazza Falconieri a partire dalle 17:30.

Quando la solidarietà incontra lo spirito natalizio nasce sempre qualcosa di eccezionale. A dimostrarlo è proprio “La band di Babbo Natale”, l’associazione di Alliste che da ormai 6 anni gira per il Salento in cerca di speranze da donare al polo oncologico pediatrico del Vito Fazzi di Lecce. E lo fa portando in scena uno spettacolo unico: un corteo di Babbi Natale, elfi e majorettes, con musica, stand gastronomici e tanta animazione.

Per una serata all’insegna della solidarietà ed del divertimento. Soprattutto per i più piccoli, che possono usufruire, per l’occasione, anche della “Posta di Babbo Natale”: una casetta in cui collocare la letterina dei desideri alla presenza del “vero” omino dal giacchetto rosso e la barba bianca. Questo e tanto altro accadrà anche a Monteroni. Che insieme ad altri 11 comuni salentini ha sposato ed abbracciato la causa promossa dall’associazione di Alliste.

Tutto si svolgerà domenica 3 dicembre a partire dalle 17:30. Orario di ritrovo dei cortei provenienti dai due istituti scolastici (I e II Polo) che, accompagnati dalle bande monteronesi “Maria SS Ausiliatrice” e “Maestro Rocco Quarta”, giungeranno in Piazza Falconieri. Alle ore 18 verrà poi proiettato il video realizzato dall’associazione “Giovani ed Handicappati” in concomitanza mondiale dell’evento “On Display” in occasione della giornata mondiale della disabilità. Seguiranno le esibizioni delle Piccole Stelle, Helios, Ass. Teatro Valle della Cupa ed Action. Al termine giungerà in piazza in corteo dei Babbi Natale. Che invaderà letteralmente il centro storico a suon di canti e balli natalizi.

La manifestazione, nata nel 2011, ha portato nelle casse dell’oncologico circa 130.000 euro. Un bottino con il quale l’associazione “Per un sorriso in più” ha potuto realizzare il Day-Hospital al terzo piano del polo, acquistare dei macchinari, sostenere le famiglie in difficoltà e pagare infermieri e dottori specializzati. Numeri che in sé per sé fanno capire quanta importanza e quanto clamore mediatico abbia assunto nel tempo l’evento creato dall’associazione “la Band Babbo Natale”. Che di anno in anno ha aumentato esponenzialmente il numero dei volontari (ad oggi sono 140).

Appuntamento, quindi, a domenica 3 dicembre per iniziare nel migliore dei modi il periodo natalizio: “Il finale – scrivono gli organizzatori – sarà una sorpresa”. Ed allora non resta che scoprirlo.

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale
TGMonteroni.it
Supplemento online di totemgiornale.it - Registrato al Tribunale di Lecce N° 22/2012 - Direttore Responsabile: Vincenzo Paticchio - Direttore Editoriale: Eleanna Bello

WebMaster: EiX.it